iPhone 6: record di preordini per Apple

iPhone 6: record di preordini per Apple

Apple comunica ufficialmente i dati relativi alle vendite e gioisce per gli incoraggianti risultati raggiunti finora grazie i suoi iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Il comunicato spiega come i preordini, precedenti alla conclusione della prima giornata sul mercato, siano stati oltre i 4 milioni. Una cifra doppia rispetto al risultato evidenziato all’epoca della presentazione dell’iPhone 5, nel 2012.
A partire dal 19 settembre l’azienda potrà verificare tali numeri e trend negli store fisici di tutto il mondo, a cominciare dai punti vendita statunitensi e canadesi e ancora in Australia, Regno Unito, Giappone, Singapore, Portorico, Francia, Germania e Hong Kong.
In Italia le vendite avranno inizio dal prossimo 26 settembre insieme con altre nazioni europee. Il prezzo italiano sarà il più salato dell’intero continente: il modello base con display da 4,7 pollici costerà 729 euro, mentre la versione base dell’iPhone 6 Plus, dotato di schermo da 5,5 pollici, costerà 839 euro. A seguire la Francia, dove l’iPhone 6 base costerà 709 euro. In Spagna, Portogallo, Germania, Austria, Belgio, Olanda, Irlanda e Finlandia avrà, invece, un costo di 699 euro. Inutili le proteste delle associazioni dei consumatori, Apple può, deliberatamente, scegliere di applicare i prezzi che ritiene più opportuni a livello internazionale.

Share by